Für eine optimale Nutzererfahrung verwendet diese Website Cookies. Durch die Nutzung dieser Website stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. OK
Logo
Menü ein- und ausblenden
Logo
Hintergrundbild anzeigen

Regolamento per i visitatori

Regolamento del Parco del Castello di Laxenburg

Il Parco del Castello di Laxenburg è un complesso storico sotto la protezione dei beni culturali.

I visitatori sono pregati di leggere le seguenti regole e collaborare al loro rispetto.


Utilizzo e pulizia del parco

Il Parco del Castello di Laxenburg è aperto al pubblico per tutto l’anno e accessibile a pagamento. Pertanto si prega di attenersi alle indicazioni del personale di sorveglianza nel rispetto del seguente regolamento.

L’accesso al Parco del Castello di Laxenburg avviene a proprio rischio e pericolo.

Il Parco del Castello di Laxenburg deve essere usato in modo da non arrecare danno o fastidio agli altri visitatori ed evitando che il parco, gli impianti e le strutture (es. tavoli, panchine, sedie, giochi, monumenti) vengano sporcati, imbrattati, colorati, incollati con carta, fogli o materiali di altro tipo o addirittura danneggiati.

Nel Parco del Castello di Laxenburg è vietato:
- Depositare oggetti e immondizie
- Gettare rifiuti, carta (fogli di giornale o simili), barattoli, imballaggi e contenitori
- Usare le recinzioni per arrampicarsi o fare esercizi ginnici
- Salire su strutture, monumenti o altri impianti senza l’autorizzazione della società di gestione Schloss           Laxenburg Betriebsgesellschaft m. b. H.
- Accendere o mantenere accesi fuochi (ad es. per cucinare o fare barbecue) o
- Utilizzare strumenti per cucinare, fare barbecue, accamparsi
- Pattinare sul ghiaccio
- Fare il bagno in acqua.

È vietato allontanarsi da percorsi, aree verdi e parco giochi segnalati, accendere fuochi, spostarsi con autoveicoli e biciclette, sciare o pattinare sul ghiaccio, disturbare o dare da mangiare agli animali, fare rumore o giocare a calcio nelle aree verdi. Inoltre, è vietato introdurre e utilizzare qualsiasi tipo di veicolo ad acqua.

In caso di temporale, evitare di ripararsi sotto agli alberi. È pericoloso.


Tutela del verde e della vegetazione, divieto di accesso

Secondo l’art. 2, comma 1 Z 19 del Codice della strada del 1960, Gazzetta Ufficiale della Repubblica Federale N°159, versione della legge federale della Gazzetta Ufficiale N°86/1989, nel Parco del Castello di Laxenburg è vietato introdurre o parcheggiare le vetture nei boschi o sui prati e usare mezzi di trasporto simili.

Dal divieto di accesso sono espressamente escluse alcune zone segnalate (ad es. parco giochi e aree verdi); l’accesso a queste zone è autorizzato per carrozzine, veicoli per bambini e passeggini.

Nel Parco del Castello di Laxenburg è vietato usare elementi chimici, meccanici o simili che non servano alla manutenzione del verde e che abbiano un effetto nocivo sulla vegetazione (fiori, alberi, cespugli ecc.) e sul biotopo.


Uso dei sentieri

Nel Parco del Castello di Laxenburg è vietato introdurre o parcheggiare i veicoli sui sentieri.

Su autorizzazione della società di gestione Schloss Laxenburg Betriebsges. m. b. H., il divieto non si applica a:
- veicoli per la manutenzione del parco (trattori e mezzi da lavoro)
- veicoli per l’accesso alle attività,
- alle residenze, ai negozi e alle manifestazioni situati all’interno del parco
- al parcheggio degli stessi veicoli
- veicoli di soccorso
- e veicoli autorizzati dalla società di gestione Schloss Laxenburg Betriebsges. m.b.H.

Non è cedibile l’autorizzazione e deve essere rilasciata esclusivamente in forma scritta.

L’accesso e l’uscita dal Parco del Castello di Laxenburg sono soggetti a pagamento (ad eccezione dei contratti d’affitto e di gestione) e avvengono a rischio e pericolo del conducente. In caso di parcheggio irregolare del veicolo, i costi per la rimozione (rimorchio) possono ricadere sul conducente.

Per motivi di sicurezza, all’interno del parco è obbligatorio rispettare un limite di velocità di 10 km/h nelle vicinanze di persone e/o animali; in caso di necessità, è obbligatorio fermarsi finché le persone o gli animali non si siano allontanati.

I ponti presenti all’interno del parco sono conformi alla norma di carico ÖNORM B 4002 –ponte classe II. Per l’attraversamento è obbligatorio rispettare i limiti di carico (max. 30 T).

In generale valgono le norme del Codice della strada.

In presenza di neve e ghiaccio, usare solo le strade pulite e cosparse di sale.


Uso degli impianti sportivi

I bambini fino a 6 anni compiuti possono andare in bicicletta all’interno del parco, a patto che i cerchioni esterni presentino un diametro massimo di 300 mm e il mezzo non superi una velocità di 5 km/h o sia dotato di rotelle laterali.

All’interno del parco è vietato introdurre biciclette. All’ingresso principale del parco (vicino alla cassa) è presente un apposito parcheggio.

I bambini e i ragazzi fino a 14 anni compiuti possono praticare tutti gli sport in voga, come skateboard, monopattino e simili.

La pratica delle discipline autorizzate deve avvenire in modo da non provocare danni o pericoli a cose e persone. I bambini sotto i 6 anni possono praticare queste attività solo se sorvegliati da un adulto.


Parco giochi e aree sportive


Giochi per bambini e attività simili

La società di gestione Schloss Laxenburg Betriebsges. m. b. h. informa che nel lago del castello non è possibile praticare pattinaggio sul ghiaccio poiché, secondo quanto previsto dal regolamento per i visitatori, è vietato allontanarsi dai sentieri segnalati. La società di gestione Schloss Laxenburg Betriebsges. m. b. h. non fornisce alcun tipo di informazione sulla qualità del ghiaccio e pertanto non si assume alcun tipo di responsabilità; le persone che scelgono di pattinare sul ghiaccio lo fanno a proprio rischio e pericolo.

Le aree giochi per i bambini più piccoli possono essere usate solo dai bambini di età inferiore ai 6 anni compiuti e dai relativi accompagnatori; gli altri giochi possono essere usati esclusivamente dai bambini di età inferiore ai 14 anni compiuti, accompagnati da un adulto.

I giochi con la palla sono ammessi solo nelle aree stabilite ed espressamente segnalate. Fanno eccezione i bambini più piccoli.

In linea di massima, nel Parco del Castello di Laxenburg è possibile praticare jogging, pattinaggio in linea e nordic walking (anche in gruppo), sempre nel rispetto degli altri visitatori. Per motivi di sicurezza, gli adulti non possono praticare pattinaggio in linea nel fine settimana e nei giorni festivi.


Equitazione

Per praticare sport equestri all’interno del parco è necessario avere un’apposita autorizzazione, valida solo sui percorsi e sulle aree stabilite dalla società Schloss Laxenburg Betriebsges. m. b. h.

L’accesso con i cavalli è assolutamente vietato in tutte le altre aree.

All’interno del Parco del Castello di Laxenburg, i cavalli devono dare la precedenza alle persone.

Nella pratica degli sport equestri è indispensabile prestare attenzione alla sicurezza dei visitatori del parco, specialmente sui sentieri poco visibili, dove è necessario procedere al passo. Prestare particolare attenzione ai bambini e ai disabili.


Cani

Nel Parco del Castello di Laxenburg è obbligatorio portare i cani al guinzaglio. Il parco è una zona di caccia; pertanto, secondo quanto previsto dalle norme venatorie, i cani liberi rischiano di essere uccisi.

L’ingresso dei cani all’interno del parco è a pagamento.

I visitatori che accedono al parco in compagnia di un cane devono tenersi lontani dalle aree verdi e dalla vegetazione. I custodi dei cani devono fare attenzione affinché gli animali non sporchino il parco con i loro escrementi.


Aree verdi

È vietato introdurre o parcheggiare le autovetture nelle aree verdi e sui prati attrezzati del parco.

Il divieto non si estende ai veicoli per la manutenzione del parco.


Accompagnatori

I responsabili della custodia degli incapaci (art. 4 della legge sulle sanzioni amministrative, Gazzetta Ufficiale della Repubblica Federale N°52/1991) devono vigilare affinché questi rispettino le norme e i divieti del presente regolamento.


Limiti del regolamento


Le norme e i divieti del presente regolamento non trovano applicazione sugli atti o sulle omissioni già regolati o vietati da un regolamento federale o regionale (ad es. la legge forestale sulle aree verdi della regione boschiva).


Ingresso e altri servizi a pagamento


I prezzi dei biglietti (compresi quelli per i cani) e dell’autorizzazione per l’accesso delle vetture all’interno del parco sono riportati sul cartello affisso all’ingresso principale (cassa).


Disposizioni finali

Il presente regolamento è valido dal 1° agosto 2011.

TEILEN
Machen Sie Ihre Freunde auf den Schlosspark Laxenburg aufmerksam! Teilen Sie unsere Webseite gleich mit Ihren Social-Media-Kontakten:

Zur Desktop-Version